Logo ASUR
Logo Regione Marche
Voi siete qui:
ATTIVITA’ DEI SERVIZI E DELLE AREE FUNZIONALI
ATTIVITA’ DEI SERVIZI E DELLE AREE FUNZIONALI DEL DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE
SERVIZIO DI IGIENE E SANITA’ PUBBLICA.


  • Profilassi delle malattie infettive e diffusive negli ambienti di vita e di lavoro (comprese le vaccinazioni obbligatorie e facoltative ).

  • Gestione del sistema informativo delle malattie infettive, delle vaccinazioni obbligatorie e facoltative, delle reazioni avverse da immunizzazione.

  • Definizione dei protocolli e procedure operative e delle priorità di intervento per prevenire, eradicare, o comunque limitare la diffusione di agenti infettivi di importante impatto epidemiologico.

  • Indagini epidemiologiche mirate, comprese quelle sieroepidemiologiche sulla diffusione di alcune malattie infettive.

  • Profilassi internazionale delle malattie infettive con l’attivazione di una specifica attività ambulatoriale.

  • Lotta ai vettori di malattie infettive e controllo ed eventuale gestione delle attività di disinfestazione, disinfezione, derattizzazione.

  • Controllo e rimozione dei fattori di rischio in ambiente scolare.

  • Collaborazione, con i Distretti, alla programmazione e gestione di interventi di prevenzione secondaria negli ambienti di vita e nella scuola.

  • Organizzazione e gestione di un sistema informativo sugli ambienti di vita (sistemi di approvvigionamento idrico ad uso umano, smaltimento non corretto di acque reflue, dei rifiuti, di attività produttive, ecc..) in rapporto alla prevenzione delle malattie infettive e cronico degenerative, per la costruzione di mappe di rischio attuali e previsionali.

  • Organizzazione e gestione della raccolta delle schede di morte e tenuta registri delle cause di morte e altre competenze igienico sanitarie in materia di polizia mortuaria.

  • Vigilanza igienico sanitaria in materia di polizia mortuaria.

  • Rilascio pareri igienico sanitari e programmazione di interventi di vigilanza in materia edilizia abitativa, insediamenti produttivi, strutture ad uso collettivo, sistemi di approvvigionamento idrico ad uso umano, piani regolatori, strumenti urbanistici, altre strutture di interesse sanitario previste da disposizioni di legge e da specifici regolamenti.

  • Pareri igienico sanitari nell’ambito dell’istruttoria effettuata da altri Enti istituzionalmente preposti sulle tematiche di igiene ambientale in riferimento alla tutela della salute.

  • Pareri autorizzativi e vigilanza sull’esercizio delle arti sanitarie e sulle professioni sanitarie.

  • Controllo igienico sanitario degli stabilimenti termali.

  • Pareri autorizzativi e vigilanza sull’esercizio delle attività turistico ricreative.

  • Tutela e controllo delle acque di balneazione in collaborazione tecnico laboratoristica con l’ARPAM, nel quadro complessivo della tutela delle acque marine.

  • Controllo delle piscine pubbliche.

  • Partecipazione alle commissioni previste da leggi e regolamenti.

  • Pareri igienico sanitari su richiesta di privati.

  • Sorveglianza sulla produzione e commercio di cosmetici, prodotti di erboristeria ed altri oggetti d’uso personale.

  • Controllo della radioprotezione, sulla radioattività e sull’idoneità dei locali e delle attrezzature per il commercio ed il deposito delle sostanze radioattive e degli apparecchi generatori di radiazioni ionizzanti (in collaborazione con il Servizio Prevenzione e sicurezza degli ambienti di lavoro).

  • Controllo sulla produzione e detenzione di gas tossici( in collaborazione con il Servizio Prevenzione e sicurezza degli ambienti di lavoro).

  • Promozione di specifiche attività formative e di aggiornamento degli operatori del servizio.

  • Attività di educazione promozione alla salute in forma coordinata con gli altri servizi della ZTL n. 6 e con tutti i soggetti che ne abbiano titolo.

Versione stampabile






' '